Malattie degli Occhi Casi Clinici Reali : Fototraumatismo da puntatore laser

Fototraumatismo da puntatore laser
Esame SD-OCT dell'area maculare con alterazione della retina esterna in fovea, edema cistico localizzato che si spinge anche in retina interna senza alterare il profilo della depressione foveolare. Il visus è di 4/10; gli Amsler giallo su fondo blu e rosso su fondo nero sono entrambi alterati. Il ragazzo di 16 anni ha giocato con un puntatore laser che un amico gli ha proiettato ripetutamente negli occhi. Le line SD-OCT orizzontali e verticali sono state effettuate in altra sede. Nessuna terapia prescritta.
Fototraumatismo da puntatore laser l paziente arrivato alla mia osservazione un mese fa circa. Ho verificato i dati sopra citati e prescritto Indometacina 0.50% collirio x 4 volte al giorno (Indom 0.50%) con una compresa Diabec. Il quadro SD-OCT, come si osserva, presenta regressione totale delle aree di edema. Permangono le zone prive di riflettivita in fovea che attestano la morte dei relativi fotorecettori. Il visus, riscontrabile dopo questo periodo, arriva a 9/10, i test di Amsler sono quasi nella norma. Rimane il dato che la posizione dello sguardo, per il miglior visus, resta in parte obbligata, come del resto era in prima istanza (4/10/). Continua la terapia prescritta per altri 6 mesi a scalare.
Ricerca Oculisti

Le Interviste per Oftalmologia domani

INTERVISTA CONGRESSO SOI 2016 - DOTT. AMEDEO LUCENTE

torna su