Costantino Bianchi - Direttore di "Oftalmologia Domani"

Indirizzo : 1/A, VIA MENOTTI CIRO 20129 Milano
Recapiti : Telefono : 02 740793 e Fax : 02 7386612
Mappa di Google : visualizza la mappa

costantino bianchi E' nato a Bergamo il 3 Luglio del 1940. Ha frequentato l'Università degli Studi di Milano, ove si è laureato nel 1967 e successivamente specializzato in Clinica Oculistica nel 1970 con il massimo dei voti e lode.
Dapprima assistente volontario alla Clinica Oculistica di Milano, ha poi intrapreso la carriera ospedaliera, fino ad essere nominato facente funzione di Primario Oculista all'Ospedale Civile di Magenta nel 1976-77. Dal 1978 si è dedicato esclusivamente all'attività privata e di consulenza preso grandi industrie farmaceutiche, che svolge tuttora con successo.
Relatore, moderatore, chairman a più di 200 congressi nazionali ed internazionali, è stato relatore e istruttore di numerosi congressi e corsi sulla topografia corneale tenuti in Italia negli ultimi anni.
Dal 1985 è Direttore Scientifico della rivista trimestrale di microchirurgia oculare "Viscochirurgia", carica che ricopre tuttora. Negli anni 1996 e 1997 è stato fondatore, Editor in Chief e successivamente Executive Editor della newsletter "Glaucoma World", edita nelle cinque principali lingue europee. E' attualmente responsabile della Redazione Scientifica del Notiziario Oftalmologico della SOI. E' autore di un Manuale di Oftalmologia (coautori F. Bandello e R. Brancato), di una monografia sulle sostanze viscoelastiche (coautore A. Rapisarda) e coordinatore di monografie sulle sostanze viscoelastiche, sulle lenti intraoculari, sulla anestesia in oftalmologia.
Ha contribuito alla stesura di numerosi volumi, con capitoli riguardanti la misurazione del visus e della rifrazione, l'uso della topografia corneale, le complicanze da lenti a contatto, le terapie alternative e l'impatto socio economico del glaucoma, l'utilizzo dell'agopuntura nella analgesia oftalmica. È stato Editor di un CD-ROM sulla topografia corneale.
È stato Consigliere della SOI-AMOI dal 1995 al 1997 e dal 2001 al 2004, e Segretario dell'APIMO dal 1998 al 2001; è Segretario della Società Italiana Glaucoma dal 2002. Nel 1999 ha ricevuto il Premio Medaglia d'Oro SOI "Maestri dell'Oftalmologia".

ZEISS AngioPlex - Prima Installazione in Italia

L'Angiografia OCT senza mezzo di contrasto(dynless) è un'innovativa tecnologia di imaging che permette di visualizzare in modo eccellente la vascolarizzazione corioretinica. Durante un comune esame oct si può osservare la rete vascolare superficiale e profonda ed arrivare alla diagnosi prima di qualsiasi altro esame strumentale. Questa tecnologia si sta sviluppando a grandi passi sostituendo in gran parte l'esame fluoroangiografico che necessita di mezzo di contrasto. Le immagini che l'angiografia oct dynless permette, offrono la possibilità di fare diagnosi precoce nelle maculopatie retiniche e nel glaucoma, anticipando l'instaurarsi del danno strutturale e permettendo di intervenire con la terapia più adeguata in modo mirato. Angioplex Zeiss è il primo AngioOCT ad aver avuto l'approvazione dalla FDA in USA. Principi tecnologici e imaging degli Angio-OCT sito ufficiale zeiss

Qr Code

Google Translate

Cerca nel sito...

Facebook