Malattie degli occhi casi clinici reali

Malattie degli occhi casi clinici reali

Descrizione di casi clinici reali correlati con iconografia originale, diagnosticati dal titolare del sito, dottor Amedeo Lucente, particolarmente interessanti e clinicamente rilevanti, con considerazioni personali e spesso innovative. Il sito si riserva l'esclusiva originale titolaritá; dell'iconografia e la proprietá intellettuale dei contenuti a fini scientifici e divulgativi. Tutti i contenuti di queste pagine sono di proprietá; esclusiva del sito amedeolucente.it Ne è vietata la riproduzione, anche parziale, se non dietro richiesta scritta al titolore, che ne consentirà o meno l'utilizzo.

Malattie degli occhi :

Imaging retinico ultra widefield a 6 shot con Clarus 500 Zeiss

Imaging ultra widefield a sei shot della retina effettuata con Clarus 500 Zeiss.

Imaging retinico a 2 shot con Clarus 500 Zeiss

Imaging a due shots con Clarus 500 Zeiss; sono indicate anche le aree retiniche fotografate.

Imaging retinico con Clarus 500 Zeiss da uno shoh

Imaging da uno shot con Clarus 500 Zeiss. Sono indicate anche le aree retiniche fotografate. 

Dislocazione della IOL e del sacco capsulare

Dislocazione dopo 7 anni della IOL con il sacco capsulare in camera vitrea per lassit della zonula. Tale rara evenienza pu essere ascritta a traumi del bulbo ma pu verificarsi anche spontaneamente. Il peso delle masse residue lasciate nell'intervento, per una non corretta pulizia durante l'infusione aspirazione, potrebbe contribuire a determinare tale evenienza.Naturalmente le manovre intra-operatorie che determinano uno stress della zonule sono la prima causa di tale evento. Un dislocamento del complesso sacco-IOL pu sopraggiungere anche in tempi precoci, nel primo periodo post-operatorio. Se avviene dopo anni, come in questa paziente ottuagenaria senza traumi riferiti, la patogenesi resta oscura. La pulizia non accurata delle masse residue della corticale pu concorrere sensibilmente a tale evenienza.L'aspirazione dei residui di corticale deve pertanto essere perseguita e ricercata; un peso eccessivo del contenuto del sacco capsulare, dopo uno stress di forze tangenziali sui filamenti zonulari, potrebbe concorrere a rompere le fibrille della zonula equatoriali, specialmente ad ore 12, e far cadere in basso per gravit ad ore 6 il sacco e la IOL in esso contenuta. Consideriamo anche la possibilit che le masse residue di corticale possono nel tempo proliferare e imbibirsi di acqueo, con aumento del loro relativo peso. In questo caso si intravedono le fibrille della zonula sfilacciate e rotte ad ore 12. 

Distacco retinico con cerchiaggio e piombaggio

Cerchiaggio e piombaggio in distacco retinico. Fotografia ultra widefield effettuata con Clarus 500 Zeiss con due shot che copre 200 in orizzontale e 133 in verticale. Avere in un'unica fotografia contezza di un'ampia parte della retina senza dubbio di grande impatto e sicurezza clinica.

Glaucoma in paziente di 101 anni

Fotografia eseguita con Clarus 500 Zeiss. La paziente presenta glaucoma cronico semplice bilaterale, pi accentuato nell'occhio sinistro, con buon visus, senza altre particolari patologie retiniche. L'esclusivit di avere una fotografia in un soggetto di 101 anni effettuata con ampio campo, 90 o 133 secondo le norme ISO, che comunque coprono la stessa area retinica, di raro o nessun riscontro in letteratura, almeno a mia conoscenza.  

torna su