News in Oftalmologia - articoli scientifici del settore oculistica

(articoli presenti: 289)

Scorri le pagine : 2 di 10

20/06/2018 - SINDROME DELL'OCCHIO SECCO, IN ARRIVO FARMACO CHE ATTIVA LACRIME GEL C

Una buona notizia arriva per chi soffre della sindrome del dry eye, comunemente chiamata dell'occhio secco. Si tratta di un neurosteroide, somministrato in maniera innovativa in modo da attivare la segnalazione neurale, senza necessità delle gocce oculari ma attraverso l'applicaz... Leggi Tutto

12/06/2018 - LA SINDROME DELL'OCCHIO CHE DORME APERTO

Sempre più di frequente si riscontrano alterazioni dell'epitelio corneale nell'area limbare inferiore, spesso bilateralmente, con fastidi soggettivi incomprensibili per la tenera età dei pazienti. Infatti i sintomi lamentati sono simili all'occhio secco nei casi più recenti, ment... Leggi Tutto

12/06/2018 - UTILIZZO ED INDICAZIONI DI UNA PROTEZIONE RIGIDA NOTTURNA ANCHE IN BUL

L'utilizzo di una coppetta rigida traforata è di comune esperienza dopo gli interventi sul bulbo oculare, tra tutti la cataratta. Di solito si consiglia l'uso della coppetta per un mese ad evitare dannose involontarie pressioni sul bulbo oculare dormendo. Ma siamo sicuri che per ... Leggi Tutto

08/05/2018 - UN MICROIMPIANTO PER IL RILASCIO DEL FARMACO CONTRO LA MACULOPATIA

Un minuscolo impianto da inserire nell'occhio sotto la congiuntiva per il rilascio prolungato del farmaco, che si "dissolve" naturalmente una volta esaurito il suo compito, rende più efficace le terapie del trattamento delle degenerazioni retiniche come la maculopatia. Lo rive... Leggi Tutto

16/04/2018 - RETINOPATIA DEI PREMATURI: TELEMEDICINA EFFICACE COME OFTALMOSCOPIA

La telemedicina avrebbe un’accuratezza simile all’oftalmoscopia nel rilevare la retinopatia del prematuro clinicamente significativa. È quanto ha evidenziato un team di ricercatori guidati da Michael Chiang, della Oregon Health and Science University di Portland. I risultati dell... Leggi Tutto

19/02/2018 - ORBITOPATIA DI GRAVES: EFFICACE L’IMMUNOSOPPRESSIONE CON MICOFENOLATO

L’immunosoppressione antiproliferativa con micofenolato o azatioprina migliorerebbe i risultati nei pazienti con orbitopatia di Graves, mentre la radioterapia non avrebbe effetti. È quanto avrebbero evidenziato i risultati di due studi clinici pubblicati su Lancet Diabetes and En... Leggi Tutto

12/02/2018 - PRIMO IMPIANTO DI RETINA ARTIFICIALE IN ITALIA A UN NON VEDENTE INTERV

Per la prima volta in Italia, nell'unità di oculistica dell'ospedale San Raffaele di Milano, è stato eseguito l'impianto di una protesi sottoretinica - un vero e proprio modello di retina artificiale - in una donna non vedente di 50 anni. La paziente sta bene ed è stata dimessa. ... Leggi Tutto

08/02/2018 - OCCHIO: CHI SOFFRE DI FIBROMIALGIA HA UNA MAGGIORE SENSIBILITÀ CORNEAL

Le persone che soffrono di fibromialgia avrebbero anche un’aumentata sensibilità corneale e dolore agli occhi. A evidenziarlo uno studio condotto da ricercatori turchi guidati da Veysel Aykut dell’Istanbul Medeniyet University School of Medicine. Lo studioI ricercatori hanno cond... Leggi Tutto

23/01/2018 - DALLA SCOPERTA DELLA MONTALCINI UN COLLIRIO PER UNA GRAVE PATOLOGIA IL

 E' grazie alla scoperta del Fattore di crescita nervoso (Ngf) del premio Nobel Rita Levi Montalcini, che sarà possibile avere un collirio che tratterà la cheratopatia neurotrofica, una malattia che può portare alla perdita della vista. E' questo uno degli argomenti al centr... Leggi Tutto

15/01/2018 - SPORT E GIOCO: QUALI I PERICOLI PER GLI OCCHI DEI BAMBINI

Le cause più frequenti e i consigli per prevenire i traumi oculari pediatrici. Le lesioni oculari pediatriche, che possono essere correlate a sport o ad altre attività ricreative, rimangono un’evenienza frequente anche negli ultimi decenni (1990-2012), e soprattutto i traumi dovu... Leggi Tutto

15/01/2018 - OMS E SALUTE DEGLI OCCHI IL PIANO D'AZIONE GLOBALE 2014-2019

La Classificazione Internazionale delle Malattie (ICD) divide la funzione visiva in 4 ampie categorie: –visione normale -compromissione visiva moderata -compromissione visiva grave -cecità Il termine “ipovisione” indica le compromissioni visive moderate e/o gravi, e queste insiem... Leggi Tutto

15/01/2018 - CONTRASTARE UN CATTIVO SVILUPPO DELLA VISTA NEI BAMBINI COSA FARE E A

I bambini appena nati, nonostante siano in grado di vedere, non hanno un sistema visivo del tutto sviluppato e affinché si formi un apparato visivo completamente funzionante è necessario che il cervello riceva continuamente degli stimoli visivi nitidi. Infatti, se il bambino pres... Leggi Tutto

15/01/2018 - SISTEMA VISIVO ED EMICRANIA ANOMALIE STRUTTURALI, FUNZIONALI E METABOL

L’emicrania è la terza malattia più comune al mondo, con una prevalenza complessiva del 14,7%. In un terzo dei pazienti l’emicrania è preceduta da disturbi neurologici focali, tipicamente visivi, che vengono definiti “aura emicranica”. L’emicrania è considerata, a livello visivo,... Leggi Tutto

20/12/2017 - REATTIVITÀ DELLA PUPILLA: ARRIVA IL PUPILLOMETRO

La verifica della reattività della pupilla attraverso uno stimolo luminoso sta per andare in pensione; al suo posto arriva il pupillometro un dispositivo che combina un’ottica a infrarossi ad alta precisione, una luce a LED a luminosità standard e un piccolo computer che memorizz... Leggi Tutto

13/12/2017 - SINDROME METABOLICA: LA BLEFARITE PUÒ ESSERE UN SEGNALE PREDITTIVO

 La malattia oftalmica nota come blefarite potrebbe essere un segnale precoce della sindrome metabolica. È quanto ipotizza uno studio condotto sulla popolazione di Taiwan e coordinato da Chia-Yi Lee, dello Show Chwan Memorial Hospital di Changhua, a Taiwan. La ricerca è stat... Leggi Tutto

28/11/2017 - DEGENERAZIONE MACULARE: NELL’ULTIMO SECOLO È DIMINUITA DEL 60 %

Stando alle evidenze di recenti studi, la degenerazione maculare senile è diminuita drasticamente nel corso dell’ultimo secolo. “I baby boomers, con l’avanzare dell’età, saranno in grado di vivere più a lungo e con una vista migliore rispetto a quella che avevano i loro genitori”... Leggi Tutto

14/11/2017 - AGGIORNAMENTI SULLA MIOPIA

Aggiornamenti sulla MIOPIA da Prof. Bruno Lumbroso La Miopia può essere suddivisa in due categoria: miopia elevata (più di 7 diottrie) accompagnata, spesso, da lesioni corioretiniche, emorragie e membrane neovascolari e la miopia lieve o media, denominata scolastica, d... Leggi Tutto

06/11/2017 - OCCHIO: IMPIANTO SUBRETINALE “AUMENTA” LA VISTA DI CHI SOFFRE DI RETIN

L’impianto subretinale potrebbe migliorare le prestazioni visive dei soggetti con retinite pigmentosa (RP) in fase molto avanzata, per circa due anni. Questo è quanto emerge da un piccolo studio che ha coinvolto sei pazienti. “Nel campo delle protesi elettroniche retiniche si sta... Leggi Tutto

31/10/2017 -

Oltre il 5,3% della popolazione over 50, per un totale stimato di 1,4 milioni è affetto in Italia da maculopatia. Si tratta di una malattia diffusa che, tuttavia, secondo una ricerca condotta dall’istituto Lorien Consulting in collaborazione con il Centro ambrosiano oftalmico (Ca... Leggi Tutto

31/10/2017 - COMUNICATO STAMPA SOI

COMUNICATO STAMPA INCERTEZZE E POCA TRASPARENZA: SUI CONSULENTI D’UFFICIO (CTU) LA SOI DICE LA SUA CONSULENTI TECNICI D’UFFICIO E PERITI NELLA LEGGE GELLI: IL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA  AGGIUNGE INCERTEZZE ALLE INCERTEZZE, CONFERMANDO LE RESPONSABILITA’ DI C... Leggi Tutto

07/10/2017 - ZEISS RICEVE LA PRIMA APPROVAZIONE DALLA FDA USA PER L’IMAGING DELLE S

ZEISS continua a imporre il passo nell’innovazione OCT con l’imaging Swept Source OCT che amplia le possibilità dei ricercatori clinici di aprire nuove frontiere di scoperta nell’ambito delle malattie a carico della retina. PLEX Elite 9000 di ZEISS permette di vedere più in profo... Leggi Tutto

05/07/2017 - NUOVE TERAPIE PER LA DEGENERAZIONE MACULARE SENILE LEGATA ALL’ETA’(AMD

NUOVE TERAPIE PER LA DEGENERAZIONE MACULARE SENILE LEGATA ALL’ETA’(amd)La degenerazione maculare legata all’età (AMD) è la causa principale di perdita severa della visione centrale e di cecità legale nella popolazione anziana. L’epidemiologia della AMD è un argomento... Leggi Tutto

05/07/2017 - NUOVE TERAPIE: OFF LABEL & FILE F OGGI: DUE TEMATICHE ATTUALI

Nuove terapie: Off Label & File F oggi: due tematiche attualiOff-label e File F rappresentano oggi termini più volte ricorrenti nell’ambiente sanitario ospedaliero e non. La necessità, infatti, di prescrivere medicinali al di fuori delle autorizzazioni ministeri... Leggi Tutto

05/07/2017 - EYLEA (AFLIBERECEPT SOLUTION FOR INJECTION) NEL TRATTAMENTO DELL’EDEM

EYLEA (Afliberecept solution for injection) nel trattamento dell’Edema Maculare Diabetico (DME) La retinopatia diabetica è la più frequente causa di cecità legale negli individui in età lavorativa nei Paesi industrializzati. Tra i pazienti con retinopatia diabetica, l’edema mac... Leggi Tutto

05/07/2017 - EYLEA (AFLIBERECEPT SOLUTION FOR INJECTION) NEL TRATTAMENTO DEL DANNO

EYLEA (Afliberecept solution for injection) nel trattamento del danno visivo causato da edema maculare secondario a occlusione della vena centrale della retina (CRVO) Eylea ha ricevuto in Agosto 2013 l’approvazione EMA (European Medicines Agency) per il trattamento... Leggi Tutto

05/07/2017 - LE NUOVE TERAPIE: RESISTENZA AI TRATTAMENTI ANTI-VEGF NELLA DEGENERAZ

Le nuove terapie: Resistenza ai trattamenti anti-VEGF nella degenerazione maculare correlata all’età L’introduzione di farmaci anti-angiogenici ha modificato profondamente e favorevolmente la prognosi visiva dei pazienti affetti da neovascolarizzazione coroideale sec... Leggi Tutto

03/07/2017 - EYLEA - IL NUOVO ANTI VEGF PER LA DEGENERAZIONE MACULARE UMIDA

L'introduzione dei nuovi farmaci che contrastano il fattore di crescita neovascolare (VEGF) nella degenerazione maculare senile ha cambiato radicalmente l'efficacia della cura permettendo di avere il 90% di stabilità e il 40% di miglioramento con l'uso del lucentis.  Esist... Leggi Tutto

03/07/2017 - LE NUOVE TERAPIE: LUCENTIS

Le nuove terapie: Lucentis LUCENTIS (Ranibizumab) Il ranibizumab (RhuFab V2; Lucentis, Genentech, Novartis) è un frammento anticorpale umanizzato derivato dal bevacizumab che lega e blocca tutte le forme di VEGF (VEGF165, VEGF121, and VEGF110) nello spazio extracellulare. &... Leggi Tutto

03/07/2017 - LA TERAPIA CON BEVACIZUMAB (AVASTIN®) A LIVELLO INTRAOCULARE

La Terapia con Bevacizumab (Avastin®) a livello INTRAOCULARE Informazioni di carattere generale: La degenerazione maculare legata all'età è una malattia della retina che colpisce preferenzialmente i soggetti anziani nei quali danneggia progressivamente e in modo irreversibile la ... Leggi Tutto

03/07/2017 - LA TERAPIA CON IL MACUGEN® DELLA DEGENERAZIONE MACULARE.

La Terapia con il MACUGEN® della DEGENERAZIONE MACULARE. La degenerazione maculare legata all'età (DMLE) è una patologia cronico-degenerativa che aumenta con l'età ed è la prima causa di cecità legale negli ultra 55-enni nei pazienti industrializzati.(1) Nella sua patogenesi semb... Leggi Tutto
Scorri le pagine : 2 di 10
torna su